Recensione Mammut Nel Caos ‘Morbus Sacer Vol.1: Ordo ab Chao’

Front

Noise ridotto ai minimi termini, apparentemente. Questo il sunto in cinque parole più una di Morbus Sacer Vol.1: Ordo ab Chao dei Mammut Nel Caos rilasciato da Nostress Netlabel.

Undici tracce per trentuno minuti e un secondo per il debutto del duo made in Marsala formato da Angelo Barraco (polistrumentista) e Nicol Paladino (voce).

La prima parte del disco è composta da brani in maggioranza brevi, mentre sul finale i tempi si dilatano.

Appena ho fatto partire il disco, che si apre con ‘Noia’ (strumentale spina accesa, rapida) il mio coinquilino musicista è venuto a farmi i complimenti per l’ascolto (di solito non lo fa).

Dopo l’overture che dà la giusta impronta al lavoro i toni si fanno più distesi e compare il primo episodio vocale con ‘Burattini Di Gomma’ dove, a dirla tutta, le voci sono due.

Segue un altro brano strumentale e breve: ‘Soluzione Fisiologica’ caratterizzato da un giro ancor  più tranquillo acustico con qualche rumorino e sbavatura (cercata), poi si riaccende la spina e torna in auge il rumore in ‘Morbus Sacer Part 1’. Andando avanti da segnalare ‘La Primavera Brucia Part 2’ (recitata su un tappeto sonoro/dissonante), ‘Obitorio’ (un pastone di tendenze, stimoli, impressioni e sovrimpressioni che arrivano sino a Carlo Verdone), ‘Psicofarmaci’ (che si apre con l’intro di ‘Wish You A Merry Christmas’ e si conclude con Marilyn che canta ‘Happy Birthday’ a JFK e che ha in mezzo una lunga esplosione noise) e ‘Mammut Nel Caos’ (che è la cosa più vicina a una canzone in senso stretto ed è basata su acustica e voce, ma che ha una coda noise e hardcore in grado di ridare quel bonario fastidio sul quale si basa il progetto).

Una bella mezz’ora di provocazione lo-fi perennemente in bilico tra rumore e nenie con giri e atmosfere che si rincorrono e a volte sembrano ricorrere: noise ridotto ai minimi termini, apparentemente!

Per ascoltarlo andate qua:

http://www.nostressnetlabel.net/NN_LP065_12_15.html

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s