Frances Bean nelle arti figurative è come papà

12509603_947215841992472_3147935835817262866_n

Cosa ha preso Frances Bean Cobain dall’illustre e povero papà? Una domanda che ci assilla da qualche anno, okay diversi tratti somatici (fortunata lei) e poi? Con la musica non ci ha mai voluto provare e anche sul fronte gusti musicali qualche appunto le va fatto: per un compleanno da pre-adolescente volle a casa Mariah Carey e recentemente non ha speso grandi parole per la band di Cobain Senior.

Il fagiolo ha però sviluppato una passione per l’arte figurativa che le ha permesso negli anni di arrotondare la paghetta che le deriva dal lavoro dei Nirvana e, perché no, delle Hole e della sua vulcanica madre neo-stilista Courtney Love.

Oggi su Twitter la figlia di Kurt e Courtney (a.k.a. alka_selzer666) ci ha dato l’anteprima del suo nuovo progetto artistico ‘Bone dust & pig skin” e, cazzo, ricorda le composizioni (non malvagie) del compianto Kurt vedi gli artwork di ‘Incesticide’, ‘In Utero’ e anche del ‘Montage Of Heck’ più diverse robe sparse nei libri che non tutti hanno e sui frighi delle sue varie residenze. Feti, fecondità e sofferenza: ossessioni di famiglia. Le opere di Frances sono interessanti e ci danno un minimo di speranza per il futuro.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s