‘MOH: The Home Recordings’ ha venduto poco e ne sono contento

kdc

Recensioni negative e flop delle vendite. ‘Montage Of Heck: The Home Recordings’ doveva essere cosa per pochi e così è stato. Era chiaro che quelle robe che personalmente mi stra-emozionano non fossero adatte per chi non ha mai capito e mai potrà capire.

Lui non avrebbe voluto il successo che ha ottenuto e ai suoi fan più veri non piace il rock inflazionato e ottimista da palazzetti.

Ai tempi mi si diceva che il grunge è una cosa di passaggio, sapevo che si sbagliavano e mentre a tutti passava, la mia anima è sempre incrostata da quella cosa.

‘Teen Spirit’ con quel riff e con qualche spinta ha cercato di intaccare la purezza di Kurt e dei suoi veri fan, ma alla lunga l’unico ad esserci cascato (tardivamente, lo ammetto) è quel ragazzino che batteva sui tamburi.

Il famoso album solista ha venduto solo 5000 copie in una settimana, alla luce di quanto esposto sopra sono soddisfatto e al prossimo ascolto sono certo che mi si dipingerà sul volto un sorriso beffardo e orgoglioso.

Fortunatamente la roba che stava nei cassetti che non dovevano essere aperti pare sia finita nelle mani giuste, per una volta abbiamo vinto.

E poi scusate, a chi vanno i soldi?

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s