Lui è andato, ma è sempre in vendita

Mancano dieci giorni all’uscita del disco che Cobain non avrebbe mai pubblicato e da tre giorni è passato il ventunesimo anno dalla pubblicazione dell’Unplugged in New York: in quale altro modo, dunque, continuare a far sciacallaggio sfruttando la figura carismatica del leader dei Nirvana che non ha ancora trovato pace dopo la sua morte? Basta andare sul sito di aste www.julienslive.com e cercare tra i cimeli messi in vendita e la risposta appare palese sotto gli occhi di tutti.

Se avete più di 20000 dollari, ad esempio, potreste tentare di aggiudicarvi il cardigan indossato da Cobain proprio durante la registrazione dell’unplugged, cardigan di cui vengon specificate composizione acrilico and/or mohair, l’assenza di uno dei cinque bottoni in dotazione e la presenza di una bruciatura di sigaretta oltre al certificato di autenticità e la provenienza da un amico di famiglia.

Se avete invece più di 4000 dollari potreste tentare la fortuna e cercare di entrare in possesso di una ciocca di capelli del cantante/chitarrista dei Nirvana. Invero, dietro la provenienza di questo piccolo ciuffo di capelli biondissimi, si nasconde una storia non male. La venditrice infatti è la creatrice di bambole Dame Darcy, cui Courtney Love commissionò una bambola per la figlia Frances Bean fornendo i capelli di Kurt per il suo confezionamento. Sicuramente la bambola è stata creata, e probabilmente una Frances Bean ancora bambina ci avrà giocato. Quello che resta di questa storia è appunto questa ciocca, scarto di produzione che vale dei bei soldoni, a giudicare dal prezzo di partenza per l’asta scritto sopra.

capelli

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s