Tornano i Lush.

Aria di reunion per il gruppo inglese che dalla fine degli anni ’80 alla metà degli anni ’90 ha cavalcato le onde dello shoegaze e del brit pop, scioltosi poi tragicamente in seguito al suicidio del batterista Chris Acland.

Da pochi giorni è stato infatti fondato il sito internet www.lushofficial.com ed è stata creata una pagina facebook  in continuo aggiornamento, con porte aperte a manager, pubblicisti e booking agents.

Non solo:  la chitarrista Emma Anderson ha tweettato dal suo account un enigmatico e biblico “7 days”, facendo crescere tra i fan del gruppo le aspettative per un ritorno in breve tempo.

lush4

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s